Caffè del Giovedì 11 aprile

Oratorio S.Filippo | Via S.Filippo,14 | Reggio Emilia  ore 18:30

Fra Gioacchino da Fiore

ed il

LIBER FIGURARUM

prof. Riccardo Succurro

Caffè del Giovedì 4 aprile

Oratorio S.Filippo | Via S.Filippo,14 | Reggio Emilia  ore 18:30

PIERO DELLA FRANCESCA
tra arte e matematica

prof. Luigi Grasselli

Caffè del Giovedì 28 marzo

Oratorio S.Filippo | Via S.Filippo,14 | Reggio Emilia  ore 18:30

L’Università a Reggio
Cenni sul passato e strategie per il futuro

relatori

Alberto Cadoppi
Professore Ordinario di Diritto Penale nell’Università di Parma
e Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Val di Secchia
Cenni sulla storia dell’Università a Reggio e sul sigillo ritrovato

Carlo Baldi
Presidente FAR-STUDIUM REGIENSE
La rinascita dell’Università reggiana nelle ultime decadi

Angelo Oreste Andrisano
Magnifico Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia
e Governatore incoming del Distretto 2072 del Rotary
Le prospettive strategiche dello sviluppo di UNIMORE a Reggio.

moderatrice
Benedetta Salsi
vice-caposervizio del Resto del Carlino di Reggio

Caffè del Giovedì 21 marzo

Oratorio S.Filippo | Via S.Filippo,14 | Reggio Emilia  ore18:00

Proverbi e modi di dire nel dialetto della Val Tassobbio

“Al Sāver d’i Nòster Vèc”

 Savino Rabotti Silvia Razzoli

Caffè del Giovedì 14 marzo

Giovedì 14 marzo 2019 ore 18,00

Oratorio S.Filippo | Via S.Filippo,14 | Reggio Emilia

Proiezione del film

“L’Appennino che suonava”

un film di

Alessandro Scillitani

Caffè del Giovedì 17 gennaio

Oratorio della Trinità – S.Filippo,14 – Reggio Emilia – ore 18:00

CONCERTO

Allievi Istituto Superiore di Studi Musicali
Achille Peri – Claudio Merulo

L.v.Beethoven (1770-1827)

Trio op.11
Allegro con brio – Adagio – Tema con variazioni
Matteo Vaccari – clarinetto
Francesca Davoli – fagotto
Emanuel Dudau – pianoforte

 L.v. Beethoven (1770-1827)

Sonata op. 90
Con vivacità ma sempre con sentimento ed espressione –
Non tanto mosso e molto cantabile

C. Debussy (1862-1918)

Etude n°11 “Pour les Arpèges composés”
Daniele Ceraolo – pianoforte

Milhaud (1892-1974)

Suite – Ouverture – Divertissement – Jeu – Introduction et final

Davide Borghi – violino
Martina Di Falco – clarinetto
Alessandro Curti – pianoforte

Caffè del Giovedì 6 dicembre 2018

Oratorio della Trinità – S.Filippo,14 – Reggio Emilia – ore 18:00

SIRIA
Storia e tragedia

relaziona

prof. FERIAL MOUHANNA


 

Caffè del Giovedì 29 novembre

Oratorio della Trinità – S.Filippo,14 – Reggio Emilia – ore 18:00

CONCERTO PER ARPA E CHITARRA

“Fantasie Pizzicate”

Roberto Guarnieri – chitarra
Morgana Rudan – arpa

PROGRAMMA

PALERMO Vincenzo (1967- viv.), Indigo Textures

MONTSALVATGE Xavier (1912-2002), Fantasia

Claro scuro
Cadencial
Brasilado

MARCHÉLIE Érik (1957- viv.), Suite Logique

Prelude
Interlude
Postlude

PUJOL Máximo Diego (1957- viv.), Suite Magica

Prelude
Vlas
Tango
Candombe

SIDNEY Anthony (1952 – viv.), From a Chinese Waterfall

Caffè del Giovedì 22 novembre

Oratorio della Trinità – S.Filippo,14 – Reggio Emilia – ore 18:00

UNA GITA NELL’APPENNINO REGGIANO 

DAL CASTELLO DI SARZANO ALLA PIETRA DI BISMANTOVA

un film di
Luigi Vernia
Antonio Friggieri
Ugo Pellini
Giuseppe Bassi

Caffè del Giovedì 8 novembre

Oratorio della Trinità – S.Filippo,14 – Reggio Emilia – ore 18:00

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

“Giuseppe Scapinelli 1950, o designer da emoção“

di

Arch. Alessandro Scapinelli

Il libro: “Giuseppe Scapinelli 1950 , o designer da emoção” è un’opera monografica scritta dal sociologo paulista Sergio Campos, uno dei maggiori intenditori di design moderno brasiliano al mondo, è considerata la prima opera interamente dedicata all’architetto Giuseppe Scapinelli che si ha notizia e raccoglie, in modo ben documentato, informazioni preziose sulla vita ed il lavoro di questo eccezionale designer reggiano.
Alla stesura di questa monografia ha collaborato l’architetto Alessandro Scapinelli, vissuto in Brasile per molti anni e nipote del designer Giuseppe Scapinelli. Conosce molto bene sia la storia che  l’opera di suo zio e ha già collaborato precedentemente con l’autore Sergio Campos, in occasione della stesura del catalogo per la mostra di design, svoltasi nel 2010 al “Museo Oscar Niemeyer” a Curitiba in Brasile.
Mostra denominata “Modernos Brasileiros” è stato il primo grande riconoscimento pubblico dell’opera di Giuseppe Scapinelli che, a detta di molti specialisti del settore, è tuttora considerato uno dei migliori designer e arredatore d’interni del modernismo brasiliano.

 

Page 1 of 1812345...10...Last »
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Youtube